Questo annuncio è stato inviato da più di 60 giorni, potrebbe non essere ancora valido.
Cerco Equipaggio
Pubblicato il 15-05-2010 - Visto: 1033 volte
4 contatti ricevuti
Nome:  quasarsail ,   (Tutta Italia)
Categoria annuncio: comandanti
Contatta

Cercasi Aiuti Skipper



L’ Associazione Quasarsail organizza varie escursioni ricreative ed eco-turistiche in barca a vela itineranti in tutto il Mediterraneo, alcuni  consigli su come raggiungerci nei vari porti.


 


Per le isole Eolie i collegamenti sono in aereo per Catania, Palermo, Reggio Calabria, da queste località potete raggiungere l’isola di Lipari in aliscafo con le compagnie della Ustica lines e Siremar. Se l’imbarco è a Porto Rosa bisognerà prendere un taxi o bus.


Via mare potete raggiungere Lipari da Napoli con traghetto o aliscafo. Per raggiungerci via mare a Palermo, potrete farlo da: Genova, Livorno, Civitavecchia e Napoli.


Per le isole Egadi i collegamenti in aereo  sono per Trapani e Palermo,da questi aeroporti sono frequenti i bus e il servizio taxi su prenotazione. Via mare dalla Sardegna.


Per Pantelleria collegamenti aerei da molte città. Via mare solo da Trapani.


Per Ustica solo via mare da Palermo con aliscafi Ustica lines e Siremar.


Per Lampedusa collegamenti aerei da tante città. Via mare solo da Porto Empedocle e Agrigento.


Per Linosa collegamenti  solo via mare solo da Porto Empedocle.


Tunisia imbarco da Trapani con collegamenti aerei da varie città e via mare .


Malta imbarco da Siracusa  raggiungibile con aereo fino a Catania e bus fino a Siracusa;


imbarco da Malta, con collegamenti aerei su  Malta da varie città o da Siracusa via traghetto.


Per la Grecia, imbarco da Reggio Calabria raggiungibile in aereo; da Lefkada-Corfù-Igomenitza con collegamenti aerei su Corfù e Atene e via mare con  traghetti locali.


 


 


 


 


 


 


Informazioni utili


 


 


 


All'inizio di ogni week-end/settimana si provvederà a formare una cassa comune per la cambusa, il gasolio delle barche e le spese portuali. L'uscita delle barche in navigazione è, per ovvie ragioni, dettata dalle condizioni meteo.


Nel caso di condizioni meteo particolari lo skipper deciderà’ cosa fare, l’eventuale giornata di mancata navigazione non è recuperabile. Qualsiasi rottura e/o perdita di attrezzatura della barca causata dall'incuria dei soci  deve essere ripristinata prima del termine della fine della vacanza con l'utilizzo della cassa comune. IMPORTANTE: ricordatevi di segnalare per tempo allo skipper se soffrite di allergie importanti, intolleranze alimentari e l'eventuale necessità di prendere farmaci salvavita (soprattutto se necessitano della conservazione in frigorifero).


 


 


Cosa portare


 


Tutte le persone che partecipano alle nostre escursioni in barca a vela, non fanno a meno di portare grossi quantitativi di abbigliamento, questo vi complicherà la vita di bordo nel gestire il vostro spazio. Alle luce di questo non possiamo che aiutarvi a vivere meglio la vostra vacanza in barca dandovi consigli utili su cosa mettere nel vostro bagaglio.

 


utilizzare solo bagaglio morbido, non ci sono spazi per i bagagli rigidi;non è necessario avere più di un bagaglio a testa;non necessitano coperte o sacco a pelo, perché li troverete a bordo;scarpe da barca con suole di gomma bianca (da utilizzare solo in barca);scarpe aperte da mare (sandali o infradito);pantaloni corti da mare e lunghi da sera;costumi vari; teli da mare (preferibilmente in microfibra leggeri e poco ingombranti); magliette varie; giacca a vento e pile;cappellino da sole e uno da navigazione;occhiali da sole;creme protettive (no oli);cerotti transdermici per chi soffre il mal di mare e farmaci personali;spugne da bagno;lenzuola e federa (se non richieste);fotocamera;caricabatteria cellulari possibilmente con attacco a 12 volt da auto;attrezzatura per immersione (maschera-pinne-muta);


« Torna alla categoria
Questo annuncio contiene spam o è una truffa? Invia una segnalazione!